Rest

Eccomi, in una domenica sera di una domenica un po’ inutile che però mi è servita, finalmente, a riposarmi un po’. Ci voleva un bell’acquazzone e un tempo grigissimo a convincermi a fermarmi un po’ in questo periodo che è una centrifuga di lavoro e alti e bassi. Domani inizierà un’altra settimana tosta, com diversi progetti da seguire e poche idee. Le responsabilità aumentano, i soldi no. Esco spesso tardi però mi sento di costruire qualcosa il che mi motiva e nonostante tutto mi sento molto soddisfatta. Un lavoro intenso stanca ma mai quanto uno noioso. Sarà una bella settimana di apnea prima della prossima in cui, se dio vuole, finalmente avrò qualche giorno di vacanza, i primi veri dall’estate che, tra l’altro, è sempre più vicina. Sono tornata a fare foto, in un progetto che mi piace molto anche se come al solito non so dove mi porterà. E poi ci sarà la full immersion pasquale, di nuovo un quel posto così lontano dalla mia quotidianità forsennata che è la Romania, nei suoi villaggetti più piccoli e, spero, ancora incontaminati. Così questa sera mi concedo un’altra bevuta, perché ho bisogno di rilassarmi e soprattutto di cedere ed essere un po’ debole, almeno in qualcosa. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...