Il valore delle cose, il valore delle parole

Mi godo un’ultima serata di vizi e cena ipercalorica progettando il futuro. A casa abbiamo fatto il pane e nel frattempo pasteggiato a patatine fritte, salumi, formaggio e oggi, eccezionalmente, a vino rosso. Quindi sono allegrotta. Si parla di fotografia, guardiamo film e poi penso che domani si ricomincia e sono carica. Mi piace il mio lavoro. Sì sono cinica, quando leggo alcune pubblicità mi sembrano tutti concetti già esplorati, penso al mio equivalente che sta lì pagato per dire esattamente e bene quello che vuole il cliente per imbambolarci. Ma penso anche che non è sempre così, che ci sono anche progetti buoni che vale la pena comunicare al meglio, con le parole giuste che diano loro il giusto valore. Perché la comunicazione ha valore e anche io, che un po’ ho imparato a farla, ne ho e spero che questo 2017 mi porti il giusto valore. Buon rinizio, daje!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...