Cuore di mamma

Non ho molta confidenza con i padroni dei cani che incontro al parco. Forse perché non ho mai orari fissi, né sono io che la porto sempre, fatto sta che non ho la mia “comitiva”di canare e mi limito ad educati “buongiorno e buonasera”.
Questo implica che non mi senta neanche nella condizione di appellare i cani altrui in chissà che modo.
Ma evidentemente non tutti siamo uguali. E stamattina una signora che incontro talvolta, una di quelle fissate e che “parla”con ogni cane sentedosi la padrona di tutti, si avvicina a Holga dicendo: “Ah ecco, è arrivata la matta…com’è che so 2 minuti che sei calma?”
E io: “Scusi ma si rivolgeva a lei? Perché matta? Ha fatto qualcosa?”
E lei, un po’ in imbarazzo, : “ah no no forse allora mi sbglio, perché c’è un cane simile che quando viene inizia a correre come una matta e non smette più”.
E io: “No no, non sbaglia, è lei.”.
E lei è la svampita che parla co i cani, avrei voluto aggiungere?
Mo da quando in qua un cane che corre è matto?!
Bah dimmi tu se mi devono fare incazzare di prima mattina.

20130409-092416.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...