Lettera aperta

” Toc toc, Pronto? C’è nessuno? Non pensi sia giunto il momento di fare un discorso serio io e te prima che finisca male? Un tempo mi dedicavi attenzioni, eri accorta e scrupolosa nei miei confronti, anche troppo, evitavi tutto cio’che poteva farmi del male. Ma ora tene freghi. E non parlo di giorni o settimane, ma sono mesi e mesi che fai come ti pare, mi ignori, anzi fai di tutto per ferirmi, e i risulati di questo tuo comportamento a dir poco folle, sono oramai evidenti. E lo sai. Ecco perché sei sempre così nervosa, e affaticata, non lo capisci? Io capisco che ora con il locale è piu’ difficile, che sei stanca, stressata. Ma non è questo il modo di affrontare il problema. Ogni volta dici che hai capito, che sì basta, prometti che da domani cambierai, ma poi non accade mai nulla anzi, continui a perseverare nei tuoi stessi errori.
Ma io ora sono stufo, non posso morirti dietro. Scusami se ho deciso di scriverti pubblicamente ma non sapevo piu’ come attirare la tua attenzione. Perché io a te tengo davvero, e non vorrei proprio che le cose tra noi finissero male….ti prego pensaci.
Con affetto… Tuo per sempre.
F. ”

Lettera aperta del fegato di Anais

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...