I tempi di Anais

In Italia devi sperare che non ti accada mai nulla perché risolvere qualsiasi cosa, anche un minimo problema, una pratica da niente, significa ore di tempo perso.
File in banca, file alle poste, dal medico, alle casse, ai semafori, alle banchine della metro.
Sembra sempre che nessuno ha mai tempo per te o il tuo tempo vale meno di quello degli altri.
L’aspetto più snervante di Roma sono queste attese, che vorrei vivermi con più serenità se non fosse che ultimamente ho seri problemi a gestire il mio tempo per cui anche 20 minuti in banca o a ritirare una valigia che non volevo imbarcare diventano uno spreco, oh!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...