Pasqua amara

E siccome il giro è quello e il mondo è piccolo, ogni tanto ricicci fuori, e quando accade si riaccende in me quel veleno frutto del morso di una vipera traditrice, che anziché uccidermi mi ha resa orfana nel modo peggiore. Il tradimento di un amico è qualcosa di così brutto, quando poi è per soldi è anche peggio. Tradita e derubata, c’è di peggio? E allora io non posso fare a meno che sperare prima o poi di rivederti per urlarti in faccia tutta la mia delusione e il disprezzo. Perché oltre l’inganno neanche il tentativo delle scuse, anzi la beffa del tuo stupido orgoglio in grado di trovare giustificazione e mistificazione anche al gesto più insano. E nella Pasqua di risurrezione per me nessun perdono, nessuna seconda opportunità ma solo il rimontare di un disprezzo che si è fatto odio per te e per tutte le persone che ti circondano. Nel frattempo posso solo sperare che per caso passi di qui ogni tanto, tu o chi per te, e anche se non tene frega niente leggerai, e saprai. E la ferma convinzione che nella vita prima o poi tutto torna indietro. E arriverà anche il tuo momento.

Buona Pasqua da Lady Vendetta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...