Il senso di Anais

Ecco lo confesso…l’idea che le mie parole possano esser lette da decine o centinaia di persone, che si tratti una volta di agenti, un’altra di viaggiatori o comuni passanti, mi esalta un po’.

È dare quel senso alle cose che fai, che posson venire a volte bene altre male, ma avranno la loro dignità di esistere. Messaggi in bottiglie di plexiglass: trasperenti e traspiranti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...