Buon Anno Anais

Praticamente nei primi due giorni del 2013 ho visto tutta la televisione non vista nel 2012.
Bloccata a letto 2 giorni da febbre e raffreddore, che per come sono fatta io potevano già essere sintomo di chissà quale malattia caraibica.

Si ricomincia quindi con vecchie tradizioni, di quando da adolescente gran parte delle feste mele fottevo tra febbri e influenze, sarà ma oramai quando torno da un viaggio mi capita sempre piu’spesso, una sorta di malattia del viaggiatore che non vuole tornare, o l’aria sempre piu malsana di questa città.

Comunque sia, buon anno amigos…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...