Destock e detox yourself

Ma quanto cavolo è difficile resitere al canto di sirene intonato da fantomatiche creme miracolose?

Oggi sono passata davanti ad una farmacia dove mi capita di passare spesso con noncuranza, invece oggi, attratta da un richiamo lontano e quasi impercettibile, ho sentito l’esigenza di fermarmi.

E la vetrina era un tripudio di sabbia, stelle marine, granchietti e reti da pesca (mazza che fantasia sto farmacista!) tra cui si ergevano le silhoutte lussuriose di creme di ogni marca e ogni tipo.
Destok, detox, lipocell, liposculture, lipocul, levo de quà, piallo di là, caffeine, guaranà, supermegamiracolosi ritrovati adiposlim..
Che poi l’immagine che il mio corpo e la mia pelle o ciccia che sia vadano “destoccati” a mo’di pacco, mi fa anche un po’ antipatia..

Comunque, al momento ho resistito…in anni e anni di abbindolamenti e untuosità mi sento di spezzare una lancia solo a favore dei mitici fanghi guam e di una crema drenante della Lierac dalla bellissima confezione viola, che mi faceva pisciare più di un litro di birra.

Ma attendetevi prima o poi un altro post da lacrime di coccodrillo cicciotto e impomatato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...